Bigiare.

A volte capita, ma quelle volte è anche opportuno chiedere scusa. Per questa settimana, non sono riuscito a postare il quarto capitolo dell’epopea, e non tanto per mancanza d’idee (è già scritto sulla mia Moleskine), quanto per mancanza di tempo. Come avrete avuto modo di capire, in questi giorni io e lo Sfo siamo stati impegnati in altre faccende e altri progetti, e, sì, altri divertimenti. In due parole: altre fregnacce.

Torneremo appena possibile, presumibilmente già dopo Pasquetta, nel frattempo vi faccio i migliori auguri di ingozzarvi di carne grigliata e amenità varie, con buona pace dei veganal.

A tra qualche giorno dunque. L’epopea va avanti.

-Beppe-

Annunci