Archivio categoria: Provocazione

Contro la selezione all’ingresso

Oggi, con una cara amica di vecchia data, è venuto fuori a seguito di un delirio un discorso su cui ho riflettuto a lungo. Il casus belli è stato il modello stereotipico che… Continua a leggere

La teoria delle forbici a punta arrotondata

E’ incredibile quanto poco possa bastare per rimettersi in funzione. Ero convinto di aver bisogno di una pausa, che le cose stessero girando male. Ho ricevuto due proposte di fuga, accettandole entrambe. Eppure… Continua a leggere

Le cose che ho imparato

Nel titolare questo post cito un libro di Gianni Riotta che, con buona pace dell’illustre stesso, penso non avrò mai voglia di leggere. Questo mese di vacanza è stato tutt’altro che un momento… Continua a leggere

Conti in sospeso col destino

Quello di Storia Contemporanea doveva essere un esame-coronamento di una serie non solo di studi, ma anche di riflessioni personali condotti sulla disciplina. La cosa si è conclusa in una Waterloo, principalmente perché… Continua a leggere

Cos’è l’amore

Sottotitolo: post senza pretese né risposte illuminanti. La fai facile a dire la parola “Amore”. Che cos’è l’amore? Non lo so, non lo sa nessuno. L’amore e il tempo sono le uniche due… Continua a leggere

“Non dico più d’esser poeta”…

Qualcuno crede che i social network poco abbiano a che vedere con cultura e pensiero: in realtà si tratta solo di cercare bene. E poi dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono… Continua a leggere

Non chiamateli ignavi

E non scomodate né Wikipedia prima, né Dante dopo. Chi sa chi votare si richiama alla Costituzione, al voto come diritto ma soprattutto dovere, a un esercizio di democrazia. Certo, c’è chi sceglie… Continua a leggere

ATTENZIONE!!! SPOILER!!!

Va a finire che non siete d’accordo con me. E potete starne certi: non ho mai incontrato nessuno che, sul punto di questo discorso, fosse d’accordo con me. Forse c’è una punta di… Continua a leggere

La classifica: le 5 migliori boutade del Silvione nazionale a Servizio pubblico.

Vedere ieri sera Silvio in televisione è stato un toccasana per il mio quadro clinico: se, come dicono, ridere allunga la vita, penso di essere servito per almeno un paio di mesi. Le… Continua a leggere

Autori e uomini

Giuro che non è la banalissima, sterile frigna da studente svogliato. “Perché mai dovrei studiare latino?” La vita è troppo breve per studiare latino alle tre meno dieci di una domenica notte. Ma… Continua a leggere