Archivio categoria: Supernatural Superserious

La teoria delle forbici a punta arrotondata

E’ incredibile quanto poco possa bastare per rimettersi in funzione. Ero convinto di aver bisogno di una pausa, che le cose stessero girando male. Ho ricevuto due proposte di fuga, accettandole entrambe. Eppure… Continua a leggere

Il monito

Ho sempre interpretato come un monito la giornata del 2 novembre. Il giorno dei morti. Non ci sono in ballo questioni religiose, c’è altro. C’è, tanto per cominciare, l’insensatezza che colgo nell’andare a… Continua a leggere

Tanto sai che sarò qua.

Prevedibilità. Una delle cause principali della fine di molti amori. Quando sai prevedere con certezza la reazione del o della partner, tutto perde di mordente, diventa scontato. E poi degenera in rottura. Chiamatela… Continua a leggere

Svolte

Quando affido certi pensieri a questo blog, la mia vita solitamente va a puttane per qualche mese. Visto che sento la necessità inderogabile di farlo, vi avverto solo che lo sto facendo con… Continua a leggere

Signorina Serenità

“La poesia, del resto, è una delle tante positività della vita […]. Pensai presto, e ancora, penso, che l’arte sia la forma di vita di chi veramente non vive; un compenso o un… Continua a leggere

Conti in sospeso col destino

Quello di Storia Contemporanea doveva essere un esame-coronamento di una serie non solo di studi, ma anche di riflessioni personali condotti sulla disciplina. La cosa si è conclusa in una Waterloo, principalmente perché… Continua a leggere

Cos’è l’amore

Sottotitolo: post senza pretese né risposte illuminanti. La fai facile a dire la parola “Amore”. Che cos’è l’amore? Non lo so, non lo sa nessuno. L’amore e il tempo sono le uniche due… Continua a leggere

“Non dico più d’esser poeta”…

Qualcuno crede che i social network poco abbiano a che vedere con cultura e pensiero: in realtà si tratta solo di cercare bene. E poi dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono… Continua a leggere

Che sarà?

Chi dice che la maturità, in fondo, è una sciocchezza – anzi, una cazzata – mente. E questo, lo sapevamo. Anche il più secchione e tranquillo avrà avuto quel minimo di adrenalina e… Continua a leggere

[Una mela al giorno] Giornata 5: Allora.

*PREMESSA: Questo pezzo è stato scritto sul flusso di coscienza. Con riletture ma senza correzioni. Perché a volte è bello guardare alle proprie spalle sapendo di non poter cambiare nulla. E’ scritto male?… Continua a leggere