Più gente conosco, e più apprezzo il mio cane [Socrate]

Frase esatta e che condivido, nella formulazione di Socrate (anche se la troverete, del tutto snaturata, sulla bacheca di qualche cuore femminile infranto o femminista fondamentalista nella forma “Più conosco gli uomini, e… Continua a leggere

La teoria della patata (Volevate l’artiglieria pesante? Eccovela servita!)

DISCLAIMER: Qualora siate delle ragazze dotate di scarsa autoironia e consapevoli di esserlo, fate un favore a voi stesse e andate a vedervi il best of dei servizi di Studio Aperto su Youtube.… Continua a leggere

Riflessione delle due di notte passate aiutata dalle citazioni della vera verità – thanks to Pasquino, la voce del malcontento popolare di Roma dal XVI secolo fino alla breccia di Porta Pia

Caro Beppe – questa volta mi rivolgo direttamente a te – ti sembrerà strano leggerlo, ma hai ragione (dico “strano” perché solitamente non lo leggi, lo senti direttamente dalle tue orecchie). E per… Continua a leggere

Posso morire ora come fra ottant’anni – ma per il breve tempo che ci è concesso, perché fare qualcosa in cui non si crede o non si crede più?

Nano – spero non te la prenda se ti cito direttamente – visto che anche ieri sera per un motivo o per l’altro non siamo riusciti a parlare della vita post liceo, te… Continua a leggere

Fra Pavia e Alessandria, in treno il venti giugno…

Voglio trovare un senso a questa vita anche se questa vita un senso non ce l’ha… Apro subito una parentesi: mi interessa poco chi pronuncia certe frasi, perché se in quelle frasi c’è… Continua a leggere

Riflessione scomoda (provate voi a scrivere al pc appoggiato a un tavolinetto ikea mentre siete seduti su un materasso messo per terra)

Grazie a un ragazzo conosciuto sabato sera in quel di Alessandria (grazie al Beppe), ho riflettuto su una cosa. Tutto è nato dalla visione di un pezzo del film “Interstate 60”, film che… Continua a leggere

Meritato riposo – per tre giorni – ma prima un’ultima riflessione

Dal momento che la giornata – LE GIORNATE – e precisamente le ultime tre non sono state ciò che si potrebbe definire come “sopportabile/che permetta di uscirne illesi e/o quantomeno mentalmente stabili”, vi… Continua a leggere

Memorie di una nottata storica.

Quella sera avremmo dovuto essere in tre, ma poi la nostra compare è partita per le vacanze, così eravamo rimasti io ed un altro mio amico.Era una di quelle serate in cui non… Continua a leggere

Poesia…O semplice canzone?

Dal momento che il nome di questo blog lascia intendere che l’amore non sia l’unica fregnaccia della quale parliamo a sproposito, ma con tanta voglia di fare e tanto da raccontare, eccovi una… Continua a leggere

Una cosa che farà incazzare parecchio il Beppe (ma, d’altra parte, sono o non sono il lato cogl…ehm, sentimentale del blog?)

Agave gioca a nascondino e Fabio fa la conta delle sue canzoni; quando ha finito, a notte, la cerca. Ma Fabio si sente stanco, e il nascondino l’ha annoiato, ma ha una vita… Continua a leggere